Gastroenterologia.net
Neurologia
Ematologia.net
Reumatologia

Impatto della obesità sulla funzione renale: l’obesità patologica interagisce con il diabete di tipo 2 influenzando l’escrezione urinaria di albumina e la velocità di filtrazione glomerulare


Il diabete mellito di tipo 2 e l'obesità alterano la funzione renale. Ricercatori hanno esaminato gli effetti sulla escrezione urinaria di albumina ( UAE ) e sulla velocità di filtrazione glomerulare ( GFR ) nei pazienti con diabete di tipo 2 e obesità patologica.

Lo studio era monocentrico e trasversale.

I pazienti con diabete mellito di tipo 2 sono stati classificati in quattro gruppi in base all’indice di massa corporea ( BMI ): non-obesi ( meno di 25 kg/m2, n = 157 ); sovrappeso ( da 25 a meno di 30, n = 311 ); obesi ( da 30 a meno di 40, n = 310 ); e obesi patologici ( maggiore o uguale a 40, n = 77 ); il gruppo controllo era costituito da 84 soggetti senza diabete, che sono stati classificati in modo simile.

Le classi di escrezione urinaria di albumina sono state definite come normale ( meno di 30 mcg/mg di creatinina ), microalbuminuria ( 30-299 ), o macroalbuminuria ( maggiore o uguale a 300 ) da 3 campioni di urina consecutivi.
La velocità di filtrazione glomerulare è stata misurata dalla scomparsa dal plasma di 51Cr-EDTA.

L’escrezione urinaria di albumina è risultata maggiore nei soggetti con diabete mellito di tipo 2 ( p inferiore a 0.0001 ), ed è aumentata all’aumentare degli stadi di obesità ( p inferiore a 0.0001 ).

Dopo aggiustamento per età, sesso, pressione arteriosa sistolica e stato di diabete di tipo 2, l’obesità patologica è risultata associata a un rischio di microalbuminuria ( odds ratio, OR = 1.99, 95% CI 1.35-2.98, p = 0.0007 ) e di macroalbuminuria ( OR = 2.33 , 95% CI 1.25-4.22, p = 0.006 ).

La velocità di filtrazione glomerulare, aggiustata per la superficie corporea è risultata inferiore nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 rispetto ai controlli ( p inferiore a 0.0001 ), ed è diminuita con l’aumentare degli stadi di obesità, contrariamente ai controlli.

Una interazione tra diabete e obesità è stata osservata con valori di GFR non-aggiustati ( p = 0.002 ).

In conclusione, l'obesità patologica interagisce con il diabete mellito di tipo 2 e peggiora l’escrezione urinaria di albumina e la velocità di filtrazione glonerulare.
Le strategie terapeutiche dovrebbero concentrarsi su entrambe le condizioni per proteggere la funzione renale in questi pazienti. ( Xagena2015 )

Belhatem N et al, Diabetes Res Clin Pract 2015; Epub ahead of print

Endo2015 Nefro2015



Indietro