Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Dieta a basso contenuto di carboidrati versus Orlistat più dieta a basso contenuto di grassi per la perdita di peso


Sono disponibili al pubblico due potenti terapie per la perdita di peso, la dieta chetogenica a basso contenuto di carboidrati e il trattamento con Orlistat ( Xenical ) in combinazione con dieta a basso contenuto di grassi; ad oggi le due terapie non sono state confrontate.

Uno studio ha coinvolto 146 pazienti ambulatoriali statunitensi in sovrappeso o obesi che sono stati randomizzati a istruzioni per dieta chetogenica a basso contenuto di carboidrati ( inizialmente, inferiore a 20 g di carboidrati al giorno ) o a terapia con Orlistat, 120 mg per via orale 3 volte al giorno, più istruzioni per dieta a basso contenuto di grassi ( inferiore a 30% dell’energia derivata dai grassi, deficit di 500-1000 kcal/giorno ) in incontri di gruppo nell’arco di 48 settimane.

Le principali misure di esito erano peso corporeo, pressione sanguigna, lipidi sierici a digiuno e parametri glicemici.

I partecipanti avevano un’età media di 52 anni e indice di massa corporea medio di 39.3; il 72% era composto da uomini, il 55% da neri e il 32% era affetto da diabete mellito di tipo 2.

Tra i partecipanti allo studio, 57 del gruppo dieta chetogenica a basso contenuto di carboidrati ( 79% ) e 65 di quello Orlistat più dieta a basso contenuto di grassi ( 88% ) hanno completato le valutazioni a 48 settimane.

La perdita di peso è risultata simile per i gruppi dieta chetogenica a basso contenuto di carboidrati ( cambiamento medio atteso, -9.5% ) e Orlistat più dieta a basso contenuto di grassi ( -8.5% ) ( P=0.60 per il confronto ).

La dieta chetogenica a basso contenuto di carboidrati ha avuto un impatto benefico maggiore rispetto a Orlistat più dieta a basso contenuto di grassi su pressione sistolica ( -5.9 vs 1.5 mmHg ) e diastolica ( -4.5 vs 0.4 mmHg ) ( P inferiore a 0.001 per entrambi i confronti ).

I livelli di colesterolo HDL e i trigliceridi sono migliorati in entrambi i gruppi.

I livelli di colesterolo LDL sono migliorati solo nel gruppo Orlistat più dieta a basso contenuto di grassi, mentre glicemia, insulinemia e valori di emoglobina glicosilata ( HbA1c ) sono migliorati solo nel gruppo dieta chetogenica a basso contenuto di carboidrati; i confronti tra i gruppi, tuttavia, non hanno raggiunto la significatività statistica.

In conclusione, in un campione di pazienti ambulatoriali, una dieta chetogenica a basso contenuto di carboidrati porta a miglioramenti simili rispetto a Orlistat più dieta a basso contenuto di grassi per perdita di peso e livello lipidico sierico, e risulta più efficace nell’abbassare la pressione sanguigna. ( Xagena2010 )

Yancy WS Jr et al, Arch Intern Med 2010; 170: 136-145


Farma2010 Endo2010


Indietro