Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Pneumobase.it

La perdita di peso comporta riduzione o eliminazione dei sintomi di reflusso


I pazienti con sintomi da reflusso gastroesofageo, che hanno perso peso, hanno più probabilità di andare incontro a una riduzione o a una scomparsa della sintomatologia.

Come parte dello studio HUNT, sono state valutate le risposte ai questionari sui sintomi da reflusso gastroesofageo ( MRGE ) e l’uso di farmaci antireflusso su 29.610 partecipanti ( di età uguale o superiore a 20 anni ) tra il 1995 e il 1997 e tra il 2006 e il 2009, assieme alle modifiche all’indice BMI ( indice di massa corporea ).

I sintomi da reflusso gastroesofageo sono stati riportati dal 31.4% della coorte durante l'indagine condotta nel periodo 1995-1997, tra cui il 5.2% con sintomi gravi.

In generale tra i pazienti con sintomi da reflusso gastroesofageo, il 25.8% ha riferito l'assenza di sintomi nel secondo sondaggio, mentre il 18.3% dei pazienti con forma grave di MRGE, al basale, ha indicato assenza di sintomi e il 46.9% ha riferito sintomi minori.

E’ stata osservata una associazione dose-dipendente tra perdita di peso e una riduzione dei sintomi da reflusso gastroesofageo ( P inferiore a 0.001 per il trend ).
Coloro che hanno perso 3.5 unità di indice BMI o più e stavano assumendo almeno un farmaco anti-reflusso a cadenza settimanale avevano più probabilità di sperimentare la perdita dei sintomi ( odds ratio, OR=3.95, 95%, rispetto a quelli con meno di 0.5 unità ), rispetto a quelli con assunzione di farmaci meno frequentemente o nessun trattamento ( OR=1.98 ).

L'associazione tra perdita di indice BMI e sintomi da reflusso gastroesofageo era presente solo tra i pazienti con forma grave di MRGE che stavano assumendo farmaci antireflusso, almeno una volta alla settimana, per la perdita dei sintomi ( OR=3.11, o una diminuzione dell’indice BMI superiore a 3.5 unità, rispetto a un cambiamento inferiore a 0.5 unità ) e la riduzione dei sintomi ( OR=2.12 ).
Questa associazione era anche dose-dipendente ( p=0.047 per il trend per la perdita, P=0.008 per la riduzione ).

La perdita di peso era associata in modo dose-dipendente a riduzione di MRGE e ha aumentato la probabilità di successo del trattamento con farmaci antireflusso.
Lo studio ha inoltre indicato che i pazienti con malattia da reflusso gastroesofageo che fanno uso regolare di un farmaco antireflusso possono beneficiare della riduzione di peso. ( Xagena2013 )

Fonte: American Journal of Gastroenterology, 2013

Gastro2013 Endo2013



Indietro