Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Trattamento farmacologico dell’obesità


Ricercatori del Southern California Evidence-Based Practice Center del RAND Health Division a Santa Monica hanno valutato l’efficacia e la sicurezza dei farmaci per la perdita di peso dai dati di letteratura.

Una meta-analisi della Sibutramina ( Reductil/Meridia ) ha mostrato che il farmaco è in grado di produrre, ad 1 anno, una perdita media di peso di 4,45 kg.

Una meta –analisi dell’Orlistat ( Xenical ) ha invece mostrato una perdita media di peso di 2,89 kg a 12 mesi.

Una meta analisi ha riportato a 6 mesi una perdita di peso media di 3,6 kg per i pazienti trattati con Fentermina e di 3 kg per i pazienti che hanno assunto Dietilpropione.

Negli studi clinici, la perdita di peso associata al trattamento con Fluoxetina ( Prozac ) è stata compresa tra i – 14,5 kg ed i + 0,4 kg in 12 o più mesi.

Con il Bupropione a 6-12 mesi la perdita di peso è stata di 2,77 kg.

L’assunzione di Topiramato ( Topamax ) ha portato ad una perdita del 6,5% del peso corporeo pre-trattamento, a 6 mesi.

Dall’analisi degli studi, è emerso che la Sibutramina, l’Orlistat, la Fentermina, probabilmente il Dietilpropione, il Bupropione, probabilmente la Fluoxetina ed il Topiramato possono produrre una modesta perdita di peso.

Mancano studi di valutazione di questi farmaci nel lungo periodo.( Xagena2005 )

Li Z et al, Ann Intern Med 2005; 142: 532-546

Endo2005 Farma2005


Indietro